ANGELO DOMENGHINI

Angelo DomenghiniAla Destra: Giovanissimo, cominciò a giocare al pallone nell'oratorio del suo paese: qui il parroco scoprì il suo talento e lo vendette per ventitremila lire ad una squadra dilettante, il Verdello. Nel 1961 passò poi all'Atalanta, con cui esordì precocemente in serie A, a Udine il 4-6-1961: Udinese - Atalanta 2-1. Con essa vinse la Coppa Italia nel 1963, nella cui finale segnò la tripletta decisiva al Torino. Promettente ala, nell'estate del 1964 venne acquistato dall' Inter e nella sua prima stagione con i neroazzurri vinse lo scudetto, la Coppa dei Campioni e la Coppa Intercontinentale, giocando in campionato 26 partite e segnando nove goal. Nell'anno seguente portò le sue marcature a 12, decisive per la conquista del secondo scudetto personale e di un' altra Coppa Intercontinentale. In questo periodo venne anche convocato spesso in nazionale, con la quale vinse gli europei del 1968, disputati in casa degli azzurri. Nell'estate del 1969 passò al Cagliari mentre Roberto Boninsegna passò al club milanese. Alla sua prima stagione in Sardegna vinse lo scudetto, contribuendo in maniera decisiva con otto reti in 30 partite e formando con Gigi Riva una coppia d'attacco temibile. Nel 1970 fu inoltre vice campione del mondo con la nazionale ai mondiali messicani. Lasciò i sardi nel 1973 per poi continuare a giocare prima con la Roma (fino al 1974), poi con il Verona (1974-1976) Foggia (1976-1977),ed infine nelle categorie inferiori con Olbia (1977-1978) e Trento, con il quale chiuse la carriera agonistica nel 1979. In totale ha giocato in serie A 390 partite in cui ha realizzato 98 reti. Con la nazionale italiana è sceso in campo 33 volte ed ha messo la palla in fondo alla rete in otto occasioni. Conta 20 presenze e 6 reti in Nazionale A (esordio a Roma il 10-11-1963: Italia-Urss 1-1) e 3 presenze in Nazionale B.
Angelo Domenghini: "Avremmo potuto vincere un altro scudetto, forse anche la Coppa dei Campioni. L'anno dopo eravamo ancora più forti e Gigi non era mai stato grande come allora, ma poi venne la sera del Prater. Mi ricordo il piede staccato dalla gamba che penzolava, le urla di Gigi : capimmo subito che era finito il sogno..."

Scheda del Giocatore:
Nome:

Angelo Domenghini

Nato a: Lallio (BG)
Nato il: 25-8-1941
Altezza, peso: 1.75, Kg 66
Ruolo: Ala Destra
La Carriera del Giocatore:

Anno

Squadre
Serie

Presenze

Reti S.

1960 - 61
Atalanta A 1 0
1961 - 62
Atalanta A 3 0
1962 - 63
Atalanta A 33 8
1963 - 64
Atalanta A 32 9
1964 - 65
Inter A 26 9
1965 - 66
Inter A 31 12

1966 - 67

Inter
A
29
9

1967 - 68

Inter
A
26
11
1968 - 69
Inter A
22
9
1969 - 70
Cagliari A 30 8
1970 - 71
Cagliari A 29 8
1971 - 72
Cagliari A 23 2
1972 - 73
Cagliari A 17 0
1973 - 74
Roma A 30 4
1974 - 75
Verona B 28 3
1975 - 76
Verona A 0 0
1976 - 77
Foggia A 17 4
1977 - 78
Olbia C1 21 10
1978 - 79
Trento C1 19 3
Copyright © Cagliari Campione D'Italia 1969 1970
Powered By Theodorosmellis.com
t